Home//News & Eventi// Informazioni sulle modalità di visita al Parco della Maremma per il periodo natalizio

News

Informazioni sulle modalità di visita al Parco della Maremma per il periodo natalizio

Condividi

Comunichiamo che con il D. L. 18 dicembre 2020 n°172Ulteriori disposizioni urgenti per fronteggiare i rischi sanitari connessi alla diffusione del virus COVID-19 – il governo ha definito nuove misure, nel rispetto di quanto determinato con il precedente DPCM 03 dicembre 2020, per il periodo ricompreso tra il 24 dicembre 2020 e il 06 gennaio 2021. Nello specifico, all’articolo 1 del succitato D. L. 172/2020, si prevede testualmente: “nei giorni festivi e prefestivi compresi tra il 24 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021 sull’intero territorio nazionale si applicano le misure di cui all’articolo 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020; nei giorni 28, 29, 30 dicembre 2020 e 4 gennaio 2021 si applicano le misure di cui all’articolo 2 del medesimo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020”.

Pertanto nei giorni 24, 25, 26 e 27 dicembre 2020, nei giorni 31 dicembre, 1, 2 e 3 gennaio 2021, e nei giorni 5 e 6 gennaio 2021(zona rossa) sono applicabili per il territorio del Parco regionale della Maremma le seguenti prescrizioni:

– articolo 3 comma 4 lettera a) del DPCM 03/12/2020: è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori di cui al comma 1 (zone rosse), nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. (. . .)

  articolo 3 comma 4 lettera e) del DPCM 03/12/2020: è consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie; è altresì consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all’aperto e in forma individuale.

Pertanto, preso atto delle norme vigenti sopra richiamate, per il periodo sopra indicato (zona rossa) si forniscono le seguenti indicazioni comportamentali da applicare:

❌ il centro visite del Parco regionale della Maremma resta chiuso;

📍è consentito l’utilizzo degli itinerari ciclabili nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 3 comma 4 lettera e) del DPCM (attività sportiva in forma individuale) e nel rispetto delle norme del PRM (gratuito o a pagamento);

📍 è consentito l’utilizzo degli itinerari pedonali per la corsa nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 3 comma 4 lettera e) del DPCM (attività sportiva in forma individuale) e nel rispetto delle norme del PRM (gratuito o a pagamento); 

❌ non è consentita la fruizione degli itinerari per le camminate ed il trekking nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 3 comma 4 lettera e) del DPCM (attività motoria in prossimità della propria abitazione purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie);

Non è consentito il traffico veicolare (auto e moto) nell’ambito della viabilità di competenza del PRM nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 3 comma 4 lettera a) del DPCM (spostamenti vietati salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute).

Invece nei giorni 28, 29 e 30 dicembre 2020, e il giorno 4 gennaio 2021(zona arancione) sono applicabili per il territorio del Parco regionale della Maremma le seguenti prescrizioni:

– articolo 2 comma 4 lettera a) del DPCM 03/12/2020: è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dai territori di cui al comma 1 (zone arancioni), salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. (. . .)

  articolo 2 comma 4 lettera b) del DPCM 03/12/2020: è vietato ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, domicilio o abitazione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune.

Pertanto, preso atto delle norme vigenti sopra richiamate, si forniscono le seguenti indicazioni comportamentali da applicare fino ad eventuali variazioni delle norme medesime:

✅ il centro visite del Parco regionale della Maremma resta aperto con orario dalle ore 09.00 alle ore 13.30 precisando che lo stesso Parco risulta fruibile nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 2 comma 4 lettere a) e b).

SCARICA LA DIRETTIVA

SCARICA I CALENDARI DELLE ATTIVITÀ CONSENTITE AL PARCO

Ultime news

tramonto bocca
News

Autunno in palude

Il 1 Novembre visita guidata sull’A7- Bocca d’Ombrone Percorso semplice ma al tempo…
Menu